La Frontiera

Da Ufopedia.

(Differenze fra le revisioni)
(Galleria immagini)
 
Riga 9: Riga 9:
In breve è eternamente infinita, oggi esiste cioè anche prima di essere stata creata.  
In breve è eternamente infinita, oggi esiste cioè anche prima di essere stata creata.  
-
Una cosa di cui le popolazioni della Lega Stellare e soprattutto le tre razze del [[lega del patto di ferro|patto di ferro]] ([[Alieni nordici|Pleiadiani]], [[Siriani]] e [[Bellatrixiani]]) vanno fieri è il fatto che nessuna astronave della [[Fratellanza Oscura]] sia mai riuscita ad oltrepassare la Frontiera.
+
Una cosa di cui le popolazioni della Lega Stellare e soprattutto i tre raggruppamenti politici del [[lega del patto di ferro|patto di ferro]] ([[Alieni nordici|Pleiadiani]], [[Siriani]] e [[Bellatrixiani]]) vanno fieri è il fatto che nessuna astronave della [[Fratellanza Oscura]] sia mai riuscita ad oltrepassare la Frontiera.
In pianeti come il nostro, essendo per ora neutrali, le forze negative e positive invece hanno un po’ il via libera: definire la Terra un porto di mare è il termine adatto oggi come oggi. Una meta turistica, di caccia o di studio per tutte le creature intelligenti superiori a noi terrestri.
In pianeti come il nostro, essendo per ora neutrali, le forze negative e positive invece hanno un po’ il via libera: definire la Terra un porto di mare è il termine adatto oggi come oggi. Una meta turistica, di caccia o di studio per tutte le creature intelligenti superiori a noi terrestri.

Versione attuale delle 12:23, 14 ago 2019

Creata in un remotissimo quanto sconosciuto passato, la Frontiera (definita scherzosamente un grosso muro che divide i belli e buoni dai brutti e cattivi…) è in realtà un’immensa cintura di satelliti, asteroidi e postazioni artificiali difensive che circonda quella parte dell’universo appartenente alla Federazione galattica. Per essere più precisi, come vedremo in seguito, la Frontiera si espande in tutti gli universi paralleli, cioè in tutte le dimensioni, racchiudendo al suo interno i pianeti principali della Federazione galattica, è interdimensionale.

La forma della Frontiera è quindi assolutamente indefinibile, impossibile da descrivere in termini terrestri poiché noi siamo a conoscenza di sole 3 dimensioni fisiche e ipotizziamo il tempo come quarta dimensione ed il pensiero come possibile quinta.

In realtà dovremmo pensare ad un gomitolo di filo arrotolato all’infinito su se stesso in tutti gli spazi e in tutti i tempi possibili, ma anche così avremmo realizzato solo una vaga idea della Frontiera.

Per ovvie ragioni la Frontiera non può essere osservata per intero, proprio perché oltre a trovarsi in tutte le dimensioni parallele (e quindi noi vedremo solo la parte relativa alla nostra) si trova anche in tutti i tempi paralleli e possibili.

In breve è eternamente infinita, oggi esiste cioè anche prima di essere stata creata.

Una cosa di cui le popolazioni della Lega Stellare e soprattutto i tre raggruppamenti politici del patto di ferro (Pleiadiani, Siriani e Bellatrixiani) vanno fieri è il fatto che nessuna astronave della Fratellanza Oscura sia mai riuscita ad oltrepassare la Frontiera.

In pianeti come il nostro, essendo per ora neutrali, le forze negative e positive invece hanno un po’ il via libera: definire la Terra un porto di mare è il termine adatto oggi come oggi. Una meta turistica, di caccia o di studio per tutte le creature intelligenti superiori a noi terrestri. Ma quando i terrestri entreranno a far parte della FG, la Frontiera verrà estesa anche al Sistema Solare, inglobandoci nella zona protetta.

La Frontiera nella Via Lattea, tra zone esterne e interne alla FG

Galleria immagini

Collegamenti esterni

http://www.pleias.bravehost.com/

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Menu principale
Strumenti